Trekking in Abruzzo – canale Romano

DALL'ANTICO CANALE ROMANO ALL'EREMO DI SAN VENANZIO

TREKKING IN ABRUZZO

download (20)
DIFFICOLTÀ : T = Turistica
ADATTA A TUTTI
travel

Circa Km 9 km
( Percorso ad anello)

circular-clock

Circa 5 ore
(compreso le soste)

profit-chart

Dislivello a salire
 200 m.s.l.m.

loss-chart

Dislivello a scendere
 200 m.s.l.m.

Raiano, immerso nella Riserva Naturale di San Venanzio, custodisce l’antico acquedotto Romano delle Uccole. Questo acquedotto è considerata la più grande opera idraulica Abruzzese, una vera e propria opera di ingegneria antica.
— — — — — — — — — — — — 

INFORMAZIONI

• Difficoltà: T (turistico). Adatto anche a bambini dai 7 anni in su.

• Dislivello a salire: 200 m.s.l.m. circa
• Dislivello a scendere: 200 m.s.l.m. circa
• Durata:Circa 5 ore (compreso le soste)
• Km: circa 9 km (andata e ritorno)

• Orario di ritrovo: 09.30
• Luogo di ritrovo: Piazza Umberto Postiglione – Raiano (AQ)

DESCRIZIONE
Una splendida passeggiata ADATTA A TUTTI

Il percorso (naturalistico, storico – archeologico) attraverserà la Riserva Naturale Regionale di San Venanzio e ci porterà indietro di migliaia di anni. La Riserva coincide in larga parte con il sito di interesse comunitario e forma un corridoio ecologico di primaria importanza tra il Parco Nazionale della Majella e il Parco Regionale Sirente Velino, ospitando un ricco ed importante patrimonio di biodiversità.

Visiteremo per primo l’antico Canale Romano delle Uccole, l’Eremo san Venanzio, l’Antico Mulino, il parco d’Arte Contemporaneo all’aperto, la Sorgente di acqua sulfureea “la Solfa” e per finire l’Antico Borgo.

L’ acquedotto Romano delle Uccole è considerata la più grande opera idraulica Abruzzese, situata all’interno della riserva Naturale gole di San Venanzio.

Una vera e propria opera di ingegneria antica. L’acquedotto infatti, è stato scavato circa 2.000 anni fa interamente nella roccia.
La funzionalità di questo acquedotto ha permesso fino a tempi non lontani, l’irrigazione di tutta la pianura di Raiano.

Un percorso storico-archeologico che parte dal centro abitato e più precisamente dal crocifisso ligneo, nei pressi del passaggio a livello.

EQUIPAGGIAMENTO
scarpe da trekking/hiking o scarpe portive (no suola liscia), abbigliamento a strati, zaino da escursione, occhiali, mantella/giubbino antipioggia, spuntini energetici/frutta secca, Per chi volesse saranno a vostra disposizione i bastoncini da Nordic Walking. Non dimenticate binocolo e macchina fotografica

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota per persona di € 20 e comprende:
• Accompagnamento con guida GAE
• Assicurazione

Su richiesta, con l’aggiunta di € 5 potrete usufruire del pranzo al sacco

Numero massimo di partecipanti: 15
 

Per ragazzi sotto i 12 anni la partecipazione è gratuita.

ADESIONE OBBLIGATORIA

Entro le ore 13.00 del giorno prima ai recapiti sotto indicati.

3466927257 Mario
3476393353 Paolo
3472633900 Luciano
3207536539 Tania

L’evento avrà regolare svolgimento con l’adesione del numero minimo di
8 partecipanti.

CONTATTACI SUBITO SU WHATSAPP 

Contact PersonWhatsApp con noi

CONTATTACI SUBITO SU FACEBOOK MESSENGER