Uncategorized

FREE-BACK: LA RIVOLUZIONE DEL TREKKING E DELL’ESCURSIONISMO

Questo accessorio nasce dall’esigenza di un padre che vuole alleggerire lo zaino della figlia quando va a scuola, ma ha poi esteso i suoi orizzonti, raggiungendo anche gli amanti del trekking, escursionisti e alpinisti .

COS’E’ E COME FUNZIONA?

Innovazione tutta made in Italy che arriva dal profondo Sud e precisamente dalla meravigliosa Lucania.

FREE-BACK è un piccolo ma utilissimo accessorio, ideato da GIOVANNI PACE,  che elimina quasi del tutto il peso dello zaino che grava su spalle e schiena, grazie alla sua struttura in Polipropilene che viene assicurata al nostro corpo tramite delle fasce elastiche. Praticamente, sfruttando la distribuzione intelligente dei pesi, riduce dell’80/90% il carico, e cosa davvero molto importante, migliora la postura e la respirazione.

Se normalmente quando camminiamo con uno zaino sulle spalle tendiamo a protendere busto collo in avanti e contraiamo l’addome, assumendo una postura scorretta, Free-back ripristina il corretto allineamento dal bacino alla testa: camminare a lungo e con uno zaino pesante, non sarà più un problema!

FREE-BACK è garantito da -40° a +70° e con un peso di solo 300 grammi.
Poco peso immensi vantaggi, una soluzione ai problemi di carico sia durante le semplici passeggiate che anche su lunghi trekking, spedizioni e perché no, anche per chi in montagna ci lavora ed è costretto a portarsi sulle spalle chili e chili di attrezzatura

Come usare il FREE-BACK? É semplicissimo: bisogna indossare prima lo zaino poi portarsi in avanti e legare al proprio bacino questa fascia su cui poggerà lo zaino ed il gioco è fatto!

 

 

 

CONSIGLIATO DAI PROFESSIONISTI

Per testare questa stupenda innovazione è stato necessario individuare un esperto del settore. Così  Free-back si è rivolta a professionisti nel settore del trekking e dell’alpinismo, come Reinhold Messner, approvando a pieno e con entusiasmo la funzionalità di questo splendido prodotto. L’alpinista altotesino mostra subito interesse accettando di fare da testimonial e porta con se il FREE-BACK nella sua ultima spedizione in Nepal.

Scopri i nostri trekking !